virginiadanzamovimento | About
117
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-117,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Virginia Conti

                 Ti racconto un po’ di me

Catturata dal magico mondo della danza non l’ho più lasciato: il mio percorso inizia a 5 anni con lo studio della danza classica, prosegue con quello della danza orientale, chiamata in occidente danza del ventre, una danza molto più femminile, liberatoria e profonda per proseguire con l’insegnamento con un diploma riconosciuto dal CONI. Sperimento e approfondisco non solo lo stile Raqs Sharqi che mi caratterizza, ma anche la tecnica Fusion, che applico per una maggiore consapevolezza del movimento, lo stile Tribal Fusion e il Flamenco Arabe. La danza mi nutre, mi accresce e dopo una laurea in lingue e letterature straniere con una tesi sull’analisi della danza nel Novecento in Europa, decido di iscrivermi alla scuola specialistica di Artiterapie di Lecco, con formazione in danzamovimentoterapia (DMT).  Mi accorgo di come la danza, il movimento e la sempre più profonda acquisizione della consapevolezza corporea smuovano emozioni, immagini e sensazioni apportando un immediato benessere. Grazie alla formazione conseguita rivolta a ostetriche, ginecologi e fisioterapisti sulla ginnastica non invasiva del pavimento pelvico, ho in attivo diversi per-corsi di movimento consapevole del pavimento pelvico.

 

Insegnamento e altre esperienze

DANZA DEL VENTRE: inizio il mio percorso di insegnamento di danze orientali nel 2009 presso diverse realtà di Lecco e provincia. Dall’autunno 2019 avvio il mio studio professionale integrato di danza e movimento a Montevecchia, Lecco. I miei corsi di vari livelli sono rivolti a donne di tutte le età e fisicità e anche a bambine grazie all’integrazione della danzamovimentoterapia.

Mi diplomo maestra di danze orientali nel 2017, titolo rilasciato da MIDAS, maestri italiani di danze sportive (riconosciuto dalla federazione FIDS e dal CONI). Continuo a formarmi, prima di essere una maestra resto sempre un’allieva pronta ad apprendere le novità per così riproporle alle allieve, perché la danza è continua evoluzione.

Nel 2010 contribuisco alla fondazione del gruppo Zagaras, compagnia di danze orientali e dal 2011 al 2016 sono ballerina della compagnia di danze fusion Ametistea Fusion Company fondata da Alice Nuar, che è stata anche una delle mie maestre.

Mi esibisco per manifestazioni locali e nazionali (Swarovsky, Rotary Club, Aido, Emergency, Comuni e pro loco), per spettacoli teatrali e per raccolte fondi benefiche. Ho ballato più volte presso il ristorante Yacout, uno dei migliori 20 ristoranti nel mondo, per il locale Imperator di Milano, per il ristorante egiziano Tekkia, per lo stellato Pierino Penati, il libanese Aladino di Milano, Riska di Lecco e per molti altri ancora. Ho partecipato a trasmissioni televisive locali e talent show, oltre che ai campionati regionali e nazionali organizzati dal CONI.

Organizzo alla fine di ogni anno accademico con le mie allieve spettacoli culturali con i patrocini e i contributi dei Comuni del territorio e della Provincia di Lecco per valorizzare il ruolo sociale della Donna: con la Danza la Donna tenuta a tacere può esprimersi e dire molto anche senza l’utilizzo della voce.

Nel mio curriculum universitario ci sono un esame di antropologia culturale, l’approfondimento con un seminario sulla danza indiana Bharata-Natyam, un esame di storia del teatro e nel 2005 una laurea in lingue e letterature straniere con una tesi sull’analisi dei Ballets Russes in Europa nel Novecento.

 

PAVIMENTO PELVICO: nel 2016 frequento la formazione sulla ginnastica non invasiva del pavimento pelvico rivolta a ostetriche, ginecologi, fisioterapisti e docenti di movimento. Offro per-corsi di gruppo e individuali per donne (e anche per uomini) di tutte le età da prima di una gravidanza alla menopausa con un metodo che parte da una solida teoria unita all’esperienza pratica di movimento con un approccio terapeutico grazie agli strumenti della danzamovimentoterapia. Collaboro con centri olistici e studi di discipline bio naturali a Lecco e provincia, con il Comune di Montevecchia per la promozione e la divulgazione del benessere donna. Collaboro inoltre con realtà del territorio rivolte alla disabilità come centri psichiatrici grazie alla mia formazione terapeutica. Dall’autunno del 2019 propongo per-corsi e incontri individuali presso il mio studio integrato di danza e movimento a Montevecchia.

 

DANZAMOVIMENTOTERAPIA: mi occupo di danzamovimentoterapia con adulti applicandola nei laboratori di Movimento e Danza Creativa e anche nell’ambito dell’infanzia: seguo progetti di DMT  con un approccio creativo nelle scuole dell’infanzia e primarie, oltre a tenere laboratori extra-scolastici creati e studiati per rafforzare attraverso la danza e il movimento la fiducia in sé, l’autostima e lo sviluppo motorio con lo sguardo senza pregiudizio da danzaterapeuta che predilige l’ascolto e l’osservazione del bambino nei suoi movimenti o del gruppo nelle sue dinamiche perché i bambini si esprimono attraverso il linguaggio non-verbale del corpo, esplorano e conoscono il mondo attraverso il movimento.

Mi diplomo a novembre 2019 in Danzamovimentoterapia presso la scuola di Artiterapie di Lecco.

 

Agonismo in FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva – CONI)

  • 2008   –   nel mese di Giugno sono presente al Congresso Internazionale di Danze Orientali organizzato a Riccione dalla Federazione Italiana di Danza Sportiva (FIDS). Gareggio per il Trofeo di Danze Orientali – Coppa Italia – in classe B nella categoria Duo classificandomi al terzo posto.
  • Il mese successivo mi classifico quarta al Campionato Italiano, svoltosi alla fiera di Rimini, sempre nel Duo in classe B.

 

  • 2009   –   partecipo alla tappa di Coppa Italia a Gallarate ottenendo un quarto posto nel Duo in classe A e partecipo ai Campionati Regionali della Lombardia conseguendo un Oro nella categoria Piccolo Gruppo, un Bronzo nel Duo in classe A, e la Semifinale nel Singolo classe B.
  • Partecipo al Campionato Italiano a Rimini ottenendo un quinto posto nel Duo in classe A e un sesto posto nel piccolo gruppo di classe B.

 

  • 2010   –   partecipo alla tappa di Coppa Italia a Gallarate conseguendo un bronzo in classe A nella categoria Duo, e ai Campionati Regionali vincendo la medaglia d’argento nella categoria duo classe A.
  • Partecipo al Campionato Italiano a Rimini ottenendo un quinto posto nel Duo in classe A e l’ottavo posto nel singolo classe B.

Nonostante le numerose medaglie e titoli decido di non partecipare più alle gare, dopo diversi studi e continui approfondimenti, vedo ora la danza con uno sguardo non più competitivo ma di accoglienza, bellezza, benessere e complicità.